«

»

nov
10

SCIOPERO GENERALE – GIOVEDI’ 17 NOVEMBRE 2011


Sciopero – 17 novembre 2011 – 3ª giornata della collera

Il modello di sviluppo fondato sui valori e gli interessi del capitale sostenuto dai “sacerdoti” delle banche centrali e attuato dai governi richiede continui e crescenti costi per lavoratori, giovani e pensionati, ( ultimi in ordine di tempo i licenziamenti facili, il taglio alle pensioni ed alla scuola ubblica.)

Dobbiamo riprenderci il diritto di decidere e imporre con la lotta un modello di sviluppo ecosostenibile fondato sui beni comuni, la ridistribuzione del reddito, il diritto al lavoro, alla salute, allo studio e alla casa.

Per questi obbiettivi i lavoratori tutti non devono farsi più strumentalizzare da chi è corresponsabile dell’attuale situazione e utilizza la nostra rabbia per legittimare la propria rappresentanza nei confronti di governi e padroni.

Sosteniamo rivendicazioni immediate per evitare di pagare i costi della loro crisi.